I Benefici dei Corsi di Formazione

Benefici corso di formazioneI corsi di formazione nascono sia come alternativa ai percorsi tradizionali universitari, rivolti quindi a giovani inoccupati che vogliano intraprendere un percorso formativo propedeutico all’ inserimento professionale, oppure come completamento di un percorso di studio accademico.

Anche persone disoccupate che vogliono ricollocarsi nel mondo del lavoro hanno accesso ai corsi di formazione professionali. In tutti questi casi si può accedere ai corsi, finanziati dai fondi di regione e provincia, a titolo totalmente gratuito, se in presenza dei requisiti necessari.

Vi sono anche corsi di formazione a pagamento organizzati da scuole e centri privati, che abbiano le autorizzazioni a svolgere attività formativa e siano riconosciute e accreditate.

Le tipologie dei corsi di formazione

Con i tempi che corrono ed il fenomeno della disoccupazione che tocca cifre sempre più allarmanti, spesso ci si trova anche in età adulta a tornare fra i “banchi” per seguire un corso che dia accesso ad una professione. Si tratta di corsi pratici, che hanno una spendibilità più alta, come quelli di cucina, artigianato, di informatica, contabilità, etc… che puntano ad una formazione più specifica e settoriale. Per questo motivo sono utili, perché hanno un taglio pratico. I docenti sono professionisti che offrono una formazione tecnica, volta all’acquisizione di conoscenze ed abilità utili nel mercato del lavoro.

I corsi si dividono in corsi di orientamento professionale, corsi di qualificazione professionale, corsi di specializzazione e di aggiornamento professionale. I corsi di qualificazione puntano ad insegnare le nozioni necessarie allo svolgimento di un lavoro. I corsi di specializzazione e di aggiornamento sono invece rivolti alle persone che hanno un lavoro, ma vogliono ampliare le proprie conoscenze. I corsi di formazione professionale prevedono delle ore di studio in in aula e ore di tirocinio presso le aziende.

Alla fine del percorso didattico viene rilasciato un attestato di frequenza. Un esame finale darà invece accesso ad un attestato di qualifica professionale.

Non tutti i corsi di formazione, tuttavia, sono allo stesso livello in merito alla qualità dell’insegnamento. Prima di scegliere e di affidarsi ad un scuola o ad un centro, è necessario esaminare attentamente le offerte formative e selezionare i migliori centri. Dopo una prima indagine, rivolta al corso e alla scuola, bisogna passare all’analisi dei programmi, del personale docente, dei costi, etc.

Corsi di formazione e mercato del lavoro

Perché il percorso offerto dalla scuola e dall’Università è sempre più limitato ad una formazione accademica di base, poco pratica e poco specialistica agli occhi delle aziende.

Fare formazione professionale significa creare dei percorsi formativi volti a qualificare persone per una specifica professione, che possa essere svolta con le adeguate conoscenze e competenze. Essere professionisti significa proprio questo, essere preparati con tutte le nozioni teoriche e tecniche a svolgere un determinato mestiere. Conoscenze teoriche e competenze pratiche sono i due elementi e concetti necessari ad acquisire una adeguata professionalità.

Quando si parla di formazione professionale, si deve tener conto di questi concetti:

  • formazione specifica/specialistica: i corsi si dividono in corsi di qualifica, post-diploma, post-laurea, corsi di aggiornamneto e per apprendistato;
  • strumenti a supporto della formazione (voucher formativi, borse di studio);
  • percorsi di formazione (tirocini formativi, workshop, stage).

Le regioni dispongono di centri di formazione professionale autorizzati a svolgere corsi per garantire una maggiore professionalità. I centri di formazione professionale possono erogare corsi a titolo gratuito mediante il Fondo Sociale Europeo.

L’obiettivo di questi supporti è quello di qualificare – o riqualificare – le persone e metterle in condizione di svolgere una specifica professione. Maggiori sono le conoscenze e le competenze, più alta è la competitività di un paese. Investire nelle risorse umane in questo senso significa dare una spinta alla produttività e al sistema economico di una nazione. Le realtà imprenditoriali hanno tutto il vantaggio nell’avere un personale preparato, pronto a rispondere alla domanda del mercato.

L’ importanza dei corsi di formazione risiede nella necessità di rispondere ad una domanda che nasce inizialmente all’interno delle aziende per finire al consumatore finale. Disporre di personale adeguatamente formato significa essere presenti sul mercato con una marcia in più ed esaudire le richieste degli utenti e delle aziende. L’obiettivo della formazione professionale è proprio qualificare persone per farle diventare professionisti nel loro ambito professionale.

Un elemento essenziale della formazione professionale è l’analisi del mercato del lavoro, volta ad individuare le figure professionali più richieste. Questa analisi è il presupposto necessario per avviare percorsi di formazione professionale sulla base del contesto territoriale del mercato del lavoro osservato. La formazione segue l’analisi del fabbisogno, considerato che ha senso organizzare percorsi formativi se e dove vi è una particolare richiesta. Ogni ambito territoriale dovrebbe essere esaminato alla luce di queste considerazioni.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.